pasticcini gelato

Pasticcini gelato con fragole e yogurt per un break delizioso

 

Pasticcini gelato allo yogurt di soia e alle fragole per il contest mancato.

Mia mamma ha acquistato la rivista we veg e sfogliandola ho visto la pubblicità di un contest: noi vi diamo gli ingredienti e voi create la ricetta.

“Che bellaaaa iniziativa!”, ho pensato subito.

Quando si tratta di cucinare e dare spazio alla creatività io son sempre contenta.

Gli ingredienti che hanno proposto sono: fragole, yogurt di soia e mandorle. Corro a prendere gli ingredienti, creo la ricetta, fotografo e scopro di essere arrivata troppo tardi. Tristezza infinita.

Allora veniamo ai pasticcini gelato, semplicissimi con pochi ingredienti. Sono lo snack ideale in una giornata calda. Un po’ come addentare un buon gelato sullo stecco.
 
Vi occorrono:
 
  • 250 gr di yogurt di soia 
  • 5/6 fragole
  • 20 gr di mandorle 
  • due cucchiai di agave 
  • vaniglia 
 
Tagliate le fragole a pezzettini, aggiungete un cucchiaio di agave e accendete il fornello a fiamma bassa.
Fate cuocere qualche minuto continuando a mescolare fino a che non diventano una purea.
Aggiungete allo yogurt un cucchiaio di agave e un pizzico di vaniglia secondo il gusto.
Dividete lo yogurt in due parti e aggiungete la purea di fragole solo ad una.
 
Fate tostare un paio di minuti le mandorle e tritatele.
Sciacquate sotto l’ acqua fredda gli stampini in silicone e iniziate a riempirli alternando lo strato rosa e quello bianco.
 
Alla fine ricoprite con le mandorle e mettete in freezer un paio di ore.
 
In alternativa potete mettere le mandorle sulla base dello stampino o potete mettere una mandorla all’interno del dolce. 
 
Il numero di pasticcini gelato che vi usciranno dipenderà dalla grandezza degli stampini.
A me ne saranno usciti una trentina, che ho distribuito pure ai vicini, per la loro gioia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!