incredible burger
FOOD

Il mio incredible burger

sarà davvero così buono il nuovo burger meat-free?

Anche il cibo segue le sue mode, insomma.

Non abbiamo fatto in tempo a sentir parlare del beyond meat burger e addirittura quasi chiederci se fosse il caso di comprare le sue azioni che già compare sulla scena l’incredible burger (e pure l’impossible).

Incredible burger?! Si tratta di un burger che sembra carne, ma che è di origine vegetale e che ha il sapore inconfondibile, la succosità, la consistenza e l’aspetto di un normale hamburger di carne. Inoltre rilascia il tipico profumo di carne arrostita, così recita il sito della garden gourmet.

È un burger  a base di soia, glutine di frumento, oli vegetali vari, aromi vari, succo di barbabietola e via dicendo. Non una lista di ingredienti molto invitante a dire il vero, ma di fronte a certe novità non ci si tira indietro.

Si parla di cibo del futuro. Chi lo sa, di sicuro si tratta di prodotti molto interessanti e che riescono a incuriosire molta gente.

Avendo provato svariate volte il beyond burger, che alla fine ho trovato una genialata, di fronte all’ incredible burger resto piuttosto delusa.

Ecco le differenze tra i due burger, secondo me:

  • gli ingredienti sono tremendi in entrambi i casi però almeno il beyond è senza soia e senza glutine
  • il beyond ha una consistenza migliore. Leggermente più piccolo e più alto, tiene di più al morso
  • l’incredible burger ha decisamente meno sapore ed è meno succoso
  • mentre per trovare il beyond burger (in Italia, perchè per esempio in Germania lo si può trovare al Lidl) bisogna andare per forza in locali che lo offrono nel menù, per trovare l’incredible burger basta andare al supermercato (quali nello specifico non lo so ma dalle mie parti si trova sia all’esselunga che al carrefour)
  • prezzo piuttosto caro per entrambi
  • il beyond è surgelato mentre l’incredible no

 

incredible burger

Come l’ho preparato?

Con pane homemade, insalata e pomodoro dell’orto (gran valor aggiunto), cipolle rosse, cavolo viola, cetriolini, maionese e gaucamole.

Il mio voto: sufficiente, a voler essere generosa

 

Lascia un commento

La tua mail non verrà pubblicata

Ti potrebbero interessare anche

Most Popular

error: Content is protected !!